Rispetto per l’ambiente

Rispetto per l’ambiente

San Lidano è impegnata su più fronti per la tutela dell’ambiente. Ad oggi, questi sono i principali obiettivi realizzati:

 

Consumi di energia ed emissioni

  • Impianto con pannelli fotovoltaici nello stabilimento di Sezze (LT).
  • Progetto S-COOP per il monitoraggio e l’ottimizzazione dei consumi energetici, in collaborazione con LegaCOOP e ENEA

 

Acqua

  • Progetto per l’ottimizzazione dei consumi di acqua nel processo di IV gamma (in collaborazione con la Società Culligan, leader nel settore delle soluzioni globali per il trattamento dell’acqua)
  • Incremento (25% della superficie coltivata) degli impianti di microirrigazione (manichetta o nebulizzatori -in serra-), che riducono i consumi di acqua del 60-70%

 

Rifiuti

  • Smaltimento degli scarti di lavorazione come foraggio per uso zootecnico (allevamento di bufale limitrofo, a Sezze Scalo)
  • Ritiro delle eccedenze in accordo con la CARITAS del Lazio

 

Biodiversità

  • Valorizzazione e ripristino del “Nucleo Fasce Frangivento” (eucalipti, acacie, pini e cipressi) lungo i canali di bonifica, le strade, i confini poderali a tutela e salvaguardia del territorio, quale elemento fondamentale per l’equilibrio ambientale dell’Agro Pontino (fiume Sisto, canale Mussolini, Rio Martino Acque Medie e i canali minori del loro bacino), o lungo il tracciato delle strade, con una larghezza variabile tra i 3 e i 6 metri (in collaborazione con il Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino)

 

Contaminazioni ambientali

  • Riduzione nell’uso di agrofarmaci (Disciplinare Produzione Integrata regionale)